Itinerari e cammini

Sulle Strade di Colori e Sapori

Le Amministrazioni Comunali di Carmagnola, Cambiano, Chieri, Cinzano, Poirino, Pralormo, Riva presso Chieri, Santena congiuntamente con diversi comuni della Collina Torinese (Andezeno, Arignano, Baldissero T.se, Marentino, Montaldo T.se, Moriondo T.se, Pavarolo, Pecetto, Pino T.se e Sciolze) hanno dato origine al progetto Strade di Colori e Sapori, patrocinato dalla Provincia di Torino, per valorizzare il territorio collinare della zona sud di Torino e la sua naturale estensione nella pianura.

Un areale che si presenta estremamente ricco di attrattive di carattere ambientale, agricolo, storico, artigianale e culturale. Un ecosistema di pregio, sia sul versante paesaggistico, sia per la concentrazione delle biodiversità insite nel sistema ambientale, sia per la portanza storica, culturale ed architettonica degli insediamenti urbani. Un mix di caratteristiche che ne fanno un territorio davvero ricco di colori e di sapori, ideale per dar vita ad un turismo scolastico, naturalistico, escursionistico e sportivo.

 

Il Circuito Cicloescursionistico di Strade di Colori e Sapori

Il circuito cicloescursionistico di Strade di Colori è costituito da una rete di 13 percorsi per uno sviluppo totale ad anello totale di oltre 230 km ed insiste su 11 comuni delle Strade di Colori e Sapori (Arignano, Cambiano, Carmagnola, Chieri, Marentino, Pecetto T.Se, Pino T.se, Poirino, Pralormo, Riva presso Chieri e Santena e su altri 6 comuni limitrofi (Carignano, La Loggia, Moncalieri, Racconigi, Villastellone e Vinovo).

Il circuito, descritto nel senso orario, si presta sia per il cicloturismo e sia per il Nordic Walking ed è georeferenziato su questa cartina e sul sito www.collineditorino.it. La cartina riporta le accurate descrizioni dei percorsi, arricchite da informazioni sui territori attraversati, relative ad agriturismi, bed&breakfast, ristoranti, punti di vendita dei prodotti tipici, punti assistenza ciclistica, siti ambientali, storici ed artistici.

DownloadPercorso 1 – (Carmagnola – Racconigi – Carmagnola)

DownloadPercorso 2 – (Carmagnola – Villastellone – Carignano)

DownloadPercorso 3 – (Carignano – Vinovo – La Loggia – Moncalieri)

DownloadPercorso 4 – (Carignano – Santena)

DownloadPercorso 5 – (Carignano – Villastellone – Carmagnola – Poirino)

DownloadPercorso 6 – (Santena – Cambiano – Pecetto Torinese)

DownloadPercorso 7 – Percorso 7 (Santena – Cambiano – Chieri)

DownloadPercorso 8 – Percorso 8 (Pecetto Torinese – Pino Torinese – Chieri)

DownloadPercorso 9 – Percorso 9 (Chieri – Riva presso Chieri – Marentino)

DownloadPercorso 10 – Percorso 10 (Riva presso Chieri – Arignano – Marentino)

DownloadPercorso 11 – Percorso 11 (Poirino – Pralormo)

DownloadPercorso 12 – Percorso 12 (Pralormo – Carmagnola)

DownloadMappa Cicloescursionistica

 

Il Cammino di Don Bosco

Il Cammino di Don Bosco è un percorso ideato e progettato dal tavolo tecnico del progetto di Strade di Colori e Sapori, individuato e realizzato dall’Associazione Nordic Walking Andrate: un cammino di 140 km tra storia e paesaggi, vini e buon cibo, dal centro storico di Torino al fiume Po, dalle pendici della collina torinese al Colle Don Bosco.

DownloadMappa del Cammino di Don Bosco

 

Nordic Walking Andrate

Logo-NWP  

L’Associazione Nordic Walking Andrate (prima scuola di camminata nordica nata in Italia ed attiva dal 2007) organizza corsi ed escursioni di Nordic Walking in provincia di Torino; oltre all’attività sportiva promuove iniziative culturali ed elabora e realizza progetti di recupero dei sentieri, tra cui si possono annoverare, oltre al Cammino di Don Bosco, l’Andrate Nordic Walking Park, il circuito cilo escursionistico delle Strade di Colori e Sapori, i percorsi di Beicà an bike a Pralormo.

Per saperne di più: www.viviandrate.it
Tel. 334 6604498 – scuolanordicwalking@viviandrate.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email